Solido Enyeama, male il resto. Le pagelle della Nigeria

Solido Enyeama, male il resto. Le pagelle della Nigeria

© foto di imago sportfotodienst
 di Andrea Losapio Twitter:  articolo letto 1119 volte

Enyeama 6,5 - La prima parata del match deve effettuarla su Ghoochannejhad, su un colpo di testa sotto misura. In tutta la partita dà sicurezza alla squadra.
Ambrose 6 - Il difensore del Celtic è uomo di esperienza e non si lascia mai sorprendere dai giovani dell'Iran, a dir la verità poco incisivi in avanti. 
Omeruo 6 - E' solo un classe 1993 ma in campo non si sente. Concede davvero poco agli avversari.  
Oboabona 6 - Non soffre mai gli attacchi avversari per quel poco tempo che resta in campo. Esce poi per infortunio. Dal 29' pt Yobo 5,5 - Spinge veramente poco, tiene bene il campo ma svolge una gara anonima. 
Oshaniwa 6 - Nei contrasti si fa sentire, in affanno nel finale per un evidente calo fisico. 
Onazi 6 - Gli inserimenti di Onazi fanno paura alla difesa iraniana, arriva in un paio di occasioni al tiro, anche se la mira non è calibrata al punto giusto. 
Obi Mikel 5,5 - Alterna buone cose ad errori nel passaggio, anche nella breve distanza. Anche lui è sulla lista di chi poteva dare qualcosa in più per le sue qualità. 
Azeez 5,5 - Pochi palloni toccati nella prima frazione di gara,  invece nella ripresa si inserisce bene e accompagna le punte nella manovra offensiva. Esce per un fastidio fisico. Dal 70' Odemwingie 6 - Entra bene, creandosi una bella palla gol nel finale, anche se l'arbitro confonde il tocco di spalla con un tocco di bracco.
Musa 5,5 - Doveva supportare Emenike, ci riesce poco. La difficoltà nel trovare la porta da parte della Nigeria dipende anche dalle poche occasioni create dagli esterni. 
Emenike 6-  E' molto in palla, grandi doti fisiche per il centravanti del Fenerbahce che le sfrutta tutte in area, creando preoccupazione alla difesa iraniana. 
Moses 5 - L'ala del Liverpool in prestito dal Chelsea non ha inciso, partita molto scialba al punto da indurre il tecnico a sostituirlo per vivacizzare la sua fascia. Dal 52' st Ameobi 5,5 - L'allenatore gli chiede di più ma su quella fascia non fa meglio di Moses, solo nel finale trova un paio di guizzi pericolosi.