Corea del Sud, Son:

Corea del Sud, Son: "Possiamo passare il turno ma dobbiamo essere pronti mentalmente"

© foto di Imago/Image Sport
 di Andrea Piras Twitter:  articolo letto 53 volte

Contattato in esclusiva dal sito ufficiale della FIFA, l'attaccante del Tottenham Son Heung-Min ha parlato del girone eliminatorio che affronteranno in Russia: "E' un gruppo difficile. Ogni gruppo è duro. La Svezia è meglio di noi, il Messico è meglio di noi e la Germania, ovviamente, è meglio di noi. Ma vogliamo vincere quando scendiamo in campo, nessuno vuole perdere. A calcio si gioca 11 contro 11. Ovviamente, la qualità fa la differenza, ma mentalmente dobbiamo essere più pronti di chiunque altro. Passare il turno? Certo che sì, ma il calcio non riguarda solo 'sì' o 'no'. Se giochiamo bene e tutti giocano l'uno per l'altro, allora perché no? Spero che possiamo passare. Certo, è un gruppo difficile ma credo ancora nel mio paese. Sono orgoglioso del mio paese, sono orgoglioso dei miei compagni di squadra. Penso che possiamo farcela ma dobbiamo essere pronti".