FOCUS - Da Modric a Golovin: i 5 migliori centrocampisti del Mondiale

FOCUS - Da Modric a Golovin: i 5 migliori centrocampisti del Mondiale

 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 82 volte

Luka Modric (Croazia) - Il Pallone d'Oro del Mondiale. Numero 10 sulle spalle, il capitano croato si è caricato sulle spalle la nazionale a scacchi rossi e bianchi portandola fino al sogno finale. Gol pesanti e giocate di fino, peccato solo che sia in parte mancato nell'appuntamento più importante.

Paul Pogba (Francia) - Nonostante alcune critiche probabilmente eccessive, l'ex Juve risulta essere uno dei centrocampisti più continui del Mondiale. Le sue prestazioni non sono mai andate al di sotto della sufficienza, col bel gol segnato nella finale contro la Croazia che rappresenta la ciliegina sulla sua torta Mondiale.

Kevin De Bruyne (Belgio) - Con Hazard e Lukaku è risultato essere uno dei migliori dell'ottimo Belgio visto in Russia. Le azioni degli uomini di Martinez passavano quasi sempre dai suoi piedi sapienti, peccato solo che sia arrivato forse un po' stanco alla decisiva sfida con la Francia. Il pronto riscatto però è arrivato nella 'finalina' contro l'Inghilterra in cui è stato uno dei migliori in campo.

Christian Eriksen (Danimarca) - La sua Danimarca ha sorpreso sopravvivendo alla fase a gironi, merito soprattutto del talento del Tottenham che si è caricato sulle spalle tutta la squadra. Tempi di gioco e un gol fondamentale per le sorti danesi, la kermesse russa non ha fatto altro che confermare quanto di buono si diceva di lui e delle sue qualità tecniche. 

Aleksandr Golovin (Russia) - L'esordio con l'Arabia Saudita è stato scoppiettante, gol e due assist. Nelle altre partite dell'ottimo Mondiale della Russia Golovin ha brillato molto meno a livello realizzativo, ma il suo apporto in termini di qualità è stato comunque importante. Tanto da giustificare l'interesse forte di top club europei come Juventus, Chelsea e Arsenal.