Emergenza portieri per la Tunisia: chiesta una deroga alla Fifa

Emergenza portieri per la Tunisia: chiesta una deroga alla Fifa

© foto di Arsen Galstyan-Adidas Football
 di Fabio Tarantino Twitter:  articolo letto 33 volte

La già eliminata Tunisia ha chiesto alla FIFA una deroga per poter convocare un quarto portiere in vista dell'ultima partita della fase a gironi contro Panama, inutile ai fini della classifica del Gruppo G visto che anche i centroamericani sono già fuori. La nazionale tunisina rischia però di scendere in campo con un solo portiere a disposizione, visti gli infortuni sia del titolare Mouez Hassen per una lussazione alla spalla, sia del secondo Farouk Ben Mustapha come annunciato sulla pagina Facebook della Federazione dal medico della squadra Souheil Chemli.

Mustapha ha riportato un "lieve infortunio al ginocchio durante l'allenamento, che richiede sette a dieci giorni di riposo". Pertanto per la partita contro Panama l'unico portiere a disposizione resta Aymen Mathlouthi, storico numero 1 della selezione. La Federazione tunisina ha quindi urgentemente convocato il portiere del Tunis Esperance Moez Ben Cherifia, che aveva seguito la preparazione e che dovrebbe unirsi alla squadra mercoledì sera. Ma la FIFA deve ancora decidere sulla richiesta tunisina di deroga alla lista ufficiale presentata prima dell'inizio del torneo.