VERSIONE MOBILE
tuttomondiali.it
Venerdì 23 Agosto 2019                     
L'egiziano Trezeguet ha detto no al Watford: vuole il Galatasaray

L'egiziano Trezeguet ha detto no al Watford: vuole il Galatasaray

© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
 di Redazione Tuttomondiali.it   Vedi letture

Stando a quanto riferisce A Spor, canale tematico turco, l'attaccante egiziano Trezeguet - presente anche al Mondiale - a respinto anche la proposta del Watford pur di firmare per il Galatasaray: le ultime in arrivo dalla Turchia parlano di un accordo in dirittura tra giallorossi ed esterno d'attacco, che lascerà il Kasimpasa per circa 5 milioni firmando un contratto di due con la formazione di Istanbul. Sempre più lontano, a questo punto, il Parma, così come l'ipotesi di vederlo in Italia.


Altre notizie - Ultime notizie
Altre notizie
Brasile 2014
Sudafrica 2010

SONDAGGIO

FRANCIA SUL TETTO DEL MONDO, È UN SUCCESSO MERITATO?
  
  
  

SI CHIUDE UN'AVVENTURA MONDIALE. APPUNTAMENTO A QATAR 2022

Si chiude un'avventura Mondiale. Appuntamento a Qatar 2022Il Mondiale di Russia 2018 va in soffitta. Dopo tanta attesa, la Coppa del Mondo ha visto tanto spettacolo fino al successo finale della Francia. Una vittoria meritata, quella degli uomini di Didier Deschamps, che hanno saputo superare ogni...
APP tuttomondiali.it

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo...

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo di una grande squadra, e gli ho...