Mondiali 2018, minacce di morte per Jørgensen dopo il rigore sbagliato

Mondiali 2018, minacce di morte per Jørgensen dopo il rigore sbagliato

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Fabio Tarantino Twitter:  articolo letto 21 volte

La federcalcio danese è intervenuta in difesa dell'attaccante della nazionale Nicolai Jørgensen, condannando le minacce di morte ricevute dal giocatore sui social in seguito alla sconfitta contro la Croazia agli ottavi di finale. "Fermatevi - si legge sull'account twitter della federazione - La nostra comunità non accetta minacce di morte verso stelle del calcio, politici o altre persone. È assolutamente inaccettabile. Ci rivolgeremo alla polizia per porre fine a questa follia".