Nigeria, Obi Mikel choc: rapito suo padre prima dell'Argentina

Nigeria, Obi Mikel choc: rapito suo padre prima dell'Argentina

© foto di Image Sport
 di Pierpaolo Matrone Twitter:  articolo letto 75 volte

Clamorosa rivelazione del centrocampista John Obi Mikel al The Guardian. Il capitano della Nigeria, si legge, appena prima della partita con l'Argentina, ha ricevuto una telefonata nella quale un familiare gli comunicava che suo padre Michael era stato rapito mentre si recava ad un funerale, e che i sequestratori gli avevano ordinato di pagare il riscatto. E che, se avesse informato qualcuno, gli avrebbero sparato. Per sua fortuna un blitz della polizia nigeriana lo ha liberato, trovandolo in stato di emergenza a seguito di torture. Adesso il padre di Obi Mikel si trova in ospedale.