<i>Le magnifiche 8</i> - Uruguay: adesso Tabarez punta tutto su Suarez

Le magnifiche 8 - Uruguay: adesso Tabarez punta tutto su Suarez

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 36 volte

L'Uruguay di Tabarez, a detta di molti la sudamericana più tosta del Mondiale di Russia, per molti aspetti ha già stupito. Primo posto del girone A con 9 punti, superate Egitto, Arabia Saudita e Russia e, agli ottavi, ha il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Non proprio l'ultimo arrivato. Domani, allo stadio Nizhny Novgorod, l'avversario di turno nei quarti sarà la Francia. Favorita anche per via dell'assenza quasi certa di Cavani (assoluto protagonista negli ottavi contro i portoghesi). Come sempre, però, l'ultima parola sarà affidata al campo

IL CAMMINO A RUSSIA 2018

Gruppo A

Egitto-Uruguay 0-1

Uruguay-Arabia Saudita 1-0

Uruguay-Russia 3-0

La classifica del Gruppo A Uruguay 9 Russia 6 Arabia Saudita 3 Egitto 0

Ottavi di finale Uruguay-Portogallo 2-1

IL MIGLIORE Che questo Uruguay sia aggrappato non solo ai gol di Cavani e Suarez, ma anche al carisma di Diego Godin, lo dimostrano le parole da vero leader pronunciate dal difensore nell'intervallo del match contro il Portogallo. Il discorso del capitano, riportato poi dal ct Tabarez ("Oggi giochiamo per la madre, per il padre, per la famiglia, per l'amico, per il vicino, e nessuno sforzo sarà inutile"), è un esempio di come il giocatore dell'Atletico Madrid sia fondamentale all'interno del gruppo. Fuori dal campo, ovviamente, ma anche dal punto di vista tecnico. Un solo gol subito finora (negli ottavi): una sentenza.

PUNTI DI FORZA E PUNTI DEBOLI Discorso estremamente connesso, quello fra punti forti e punti deboli della Nazionale di Tabarez. Fermo restando la solidità difensiva sopracitata, la Celeste ha nei titolarissimi d'attacco la vera forza trainante. Dall'altro lato, e la probabilissima assenza di Cavani ne l'esempio, c'è il livello delle riserve non propriamente all'altezza. Contro la Francia, nei quarti, toccherà infatti a Stuani affiancare Suarez...

LA FORMAZIONE (3-5-2): Muslera; Caceres, Godin, Gimenez; Laxalt, Vecino, Torreira, Bentancur, Nandez; Stuani, Suarez.