tuttomondiali.it
Martedì 15 Ottobre 2019                     
Mondiali, Putin:

Mondiali, Putin: "Visti a fan in tutto 2018"

© foto di Imago/Image Sport
 di Redazione Tuttomondiali.it   Vedi letture

La Russia estenderà il regime senza visti introdotto in occasione dei Mondiali per i tifosi stranieri fino alla fine del 2018. Lo ha detto Vladimir Putin dopo la fine dei Mondiali, conclusisi ieri dopo il trionfo della Francia sulla Croazia allo stadio Luzhniki di Mosca. "Penso che faremo questo - ha detto Putin -: ai tifosi stranieri in possesso del passaporto del tifoso daremo un visto a entrata multipla valido fino alla fine dell'anno". Il passaporto del tifoso è il documento con il quale i tifosi stranieri in possesso di un biglietto per i Mondiali hanno potuto visitare la Russia senza il visto.


Altre notizie - Le interviste
Altre notizie
Brasile 2014
Sudafrica 2010

SONDAGGIO

FRANCIA SUL TETTO DEL MONDO, È UN SUCCESSO MERITATO?
  
  
  

SI CHIUDE UN'AVVENTURA MONDIALE. APPUNTAMENTO A QATAR 2022

Si chiude un'avventura Mondiale. Appuntamento a Qatar 2022Il Mondiale di Russia 2018 va in soffitta. Dopo tanta attesa, la Coppa del Mondo ha visto tanto spettacolo fino al successo finale della Francia. Una vittoria meritata, quella degli uomini di Didier Deschamps, che hanno saputo superare ogni...
APP tuttomondiali.it

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo...

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo di una grande squadra, e gli ho...