VERSIONE MOBILE
tuttomondiali.it
Lunedì 19 Agosto 2019                     
Danimarca, Schmeichel piace alla Roma se parte Alisson

Danimarca, Schmeichel piace alla Roma se parte Alisson

© foto di Imago/Image Sport
 di Fabio Tarantino Twitter:    Vedi letture

Un nome nuovo si aggiunge alla lista di possibili portieri che la Roma potrebbe trattare in caso di cessione di Alisson Baker al Real Madrid. Si tratta di Kasper Schmeichel, numero 1 del Leicester reduce da un ottimo Mondiale con la Danimarca. Secondo l'emittente inglese SkySports, sulle tracce del 31enne figlio del leggendario Peter Schmeichel ci sarebbe anche il Chelsea. I Blues, in attesa di annunciare Maurizio Sarri, potrebbero puntare sul portiere del Leicester in caso di cessione di Thibaut Courtois anche lui obiettivo del Real Madrid


Altre notizie - Giocatori
Altre notizie
Brasile 2014
Sudafrica 2010

SONDAGGIO

FRANCIA SUL TETTO DEL MONDO, È UN SUCCESSO MERITATO?
  
  
  

SI CHIUDE UN'AVVENTURA MONDIALE. APPUNTAMENTO A QATAR 2022

Si chiude un'avventura Mondiale. Appuntamento a Qatar 2022Il Mondiale di Russia 2018 va in soffitta. Dopo tanta attesa, la Coppa del Mondo ha visto tanto spettacolo fino al successo finale della Francia. Una vittoria meritata, quella degli uomini di Didier Deschamps, che hanno saputo superare ogni...
APP tuttomondiali.it

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo...

INGHILTERRA, MOYES BLINDA PICKFORD: "L'EVERTON È IL CLUB GIUSTO PER LUI"

Inghilterra, Moyes blinda Pickford: "L'Everton è il club giusto per lui"David Moyes, allenatore dell'Everton, ha parlato del futuro del suo portiere Jordan Pickford, numero uno anche della nazionale inglese, ai microfoni del Sun: "Penso che l'Everton sia il club giusto per lui. Parliamo di una grande squadra, e gli ho...