FOCUS - Da Varane a Mina: i 5 migliori centrali di difesa del Mondiale

FOCUS - Da Varane a Mina: i 5 migliori centrali di difesa del Mondiale

© foto di Imago/Image Sport
 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 47 volte

Raphael Varane (Francia) - Probabilmente il miglior centrale di difesa del Mondiale, con Umtiti ha composto una coppia di centrali di difesa granitica. E' arrivato a questa competizione in grande forma portando così avanti la sua stagione straordinaria dopo i trionfi col Real Madrid. 

Domagoj Vida (Croazia) - Grande esperienza e temperamento da leader. All'alba dei 30 anni, il centrale di difesa croato s'è confermato una volta di più difensore troppo sottovalutato dalle big europee visto che la sua carriera s'è fin qui sviluppata tra Croazia, Ucraina e Turchia.  

Harry Maguire (Inghilterra) - Come Pickford, Maguire è un'altra scommessa vinta dal ct Southghate visto che prima dell'inizio del Mondiale aveva indossato la maglia dell'Inghilterra solo cinque volte. In Russia ha fatto benissimo, roccioso, rapido e molto attento sulle palle alte. 

Andrea Granqvist (Svezia) - Leader della Svezia, è stato anche il rigorista designato e quindi il calciatore svedese che ha realizzato più gol. E' stato il pilastro principale del muro eretto dal ct Jan Andersson che ha mietuto vittime illustri. 

Yerry Mina (Colombia) - Tre colpi di testa vincenti, Mina è stato il difensore che ha realizzato più reti in Russia. Quella del calciatore colombiano è stata una reazione da grande giocatore dopo sei mesi a Barcellona tra panchina e tribuna. Adesso trovare squadra sarà più semplice.