FOCUS - Da Courtois a Pickford: i 5 migliori portieri del Mondiale

FOCUS - Da Courtois a Pickford: i 5 migliori portieri del Mondiale

 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 89 volte

Thibaut Courtois (Belgio) - Premiato dalla FIFA come miglior portiere del torneo, ha trascinato il Belgio con le sue parate e con la sua lucidità tra i pali. S'è confermato uno dei migliori numeri uno al mondo e non a caso adesso il Real Madrid proverà a strapparlo al Chelsea e a portarlo di nuovo in Spagna.

Danijel Subasic (Croazia) - Ha steccato la finale, ma se la Croazia è arrivata fino alla finale buona parte del merito è suo. Ottima semifinale contro l'Inghilterra, ma soprattutto grande para-rigori ai quarti e agli ottavi: sui dieci rigori calciati contro di lui solo cinque sono andati a segno. 

Jordan Pickford (Inghilterra) - E' una delle tante scommesse vinte dal ct Southgate, che l'ha lanciato titolare nonostante fino a quel momento avesse collezionato solo tre amichevoli: s'è mostrato estremo difensore solidissimo e bravo in tutti i fondamentali. 

Kasper Schmeichel (Danimarca) - Sotto gli occhi attenti del padre, il portiere del Leicester s'è confermato più che un degno erede di uno dei migliori interpreti di sempre del ruolo. Grande personalità e ottimi interventi in una Danimarca che è risultata tra le squadre meno battute del torneo. 

Igor Akinfeev (Russia) - A 32 anni finalmente la ribalta internazionale che meritava con la maglia della Russia. Uno dei migliori portieri degli ultimi 15 anni è riuscito a far vedere le sue qualità anche con la casacca russa. E l'ha fatto nell'evento più atteso.