Le pagelle dell'Arabia Saudita - Al-Owais disastroso, disattenti i centrali

Le pagelle dell'Arabia Saudita - Al-Owais disastroso, disattenti i centrali

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Patrick Iannarelli Twitter:  articolo letto 42 volte

Al-Owais 4,5 - E' lui che porta sulla coscienza questa sconfitta. Sì, perché l'uscita a vuoto al 23' regala, di fatto, la rete a Luis Suarez. Buca completamente l'intervento. Prova a rifarsi su Cavani, ma resta la prova da censura.

Al-Burayk 5,5 - Ha una buona fase offensiva, perché tra le sue doti c'è la facilità di corsa. Ma in fase difensiva lascia a desiderare, si fa sempre attirare dal pallone, lasciando spesso libero il suo uomo.

Osama Hawsawi 5 - Tanti, troppi errori. Si fa spesso saltare da Cavani, è in ritardo sulle marcature. Disattento.

Al-Bulayhi 5 - Stesso discorso fatto per il compagno di reparto, ha problemi soprattutto quando l'Uruguay gioca palla a terra.

Al-Shahrani 6,5 - E' il migliore dell'Arabia Saudita. Una spina nel fianco della difesa, perché arriva sempre sul fondo e mette diversi cross interessanti.

Hatan 6 - E' l'uomo più pericoloso dei suoi. Va vicino al gol, sfonda spesso sulla fascia, poi esce sfinito.

Al-Faraj 5,5 - Qualche problema di troppo in fase di impostazione, è troppo impreciso in questo match.

Otayf 6 - Si mette in cabina di regia e dà abbastanza ordine al centrocampo, ripulendo diversi palloni. Meglio oggi che all'esordio sicuramente.

Al-Jassim 5,5 - Spesso le sue imbucate sono fuori misura, ma quantomeno c'è intraprendenza da parte sua.

Al-Dossari 6 - Se la cava bene sulla sinistra, andando spesso anche a sacrificarsi in fase difensiva.

Al-Muwallad 6 - E' un attaccante mobile, che dà profondità alla squadra. Calcia un paio di volte in porta, senza però impegnare più di tanto Muslera.