Le probabili formazioni di Arabia Saudita-Egitto - Salah in campo dal 1’

Le probabili formazioni di Arabia Saudita-Egitto - Salah in campo dal 1’

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Andrea Piras Twitter:  articolo letto 56 volte
Fonte: Patrick Iannarelli

Tutto già deciso, Egitto ed Arabia Saudita sono ormai fuori dai giochi. Ma comunque bisogna onorare al meglio questo mondiale: una vittoria potrebbe rendere meno amara la spedizione di entrambe le nazionali. Pizzi e Cuper vogliono allontanare le ultime critiche e cercare almeno i tre punti. O un po’ di spettacolo.

COME ARRIVA L’ARABIA SAUDITA – Sei gol subiti, nessuno messo a segno. La nazionale di Pizzi aveva dimostrato il proprio livello anche contro l’Italia e il Mondiale ha messo sotto la lente di ingrandimento tutti i limiti di questa nazionale. Ora però è arrivato il momento di giocarsi l'ultima possibilità. Unico assente Al-Jassim, che ha avuto un problema muscolare. Al-Owais in porta, con Al-Burayk, Hawsawi, Al-Bulayhi e Al-Shahrani in difesa. Bahbir, Al-Faraj, Otayf, Hussain e Al-Dossari andranno a comporre il centrocampo, con Al-Muwallad unica punta.

COME ARRIVA L’EGITTO – In casa Egitto c’è delusione per come è andato questo mondiale, anche perché con Salah come uomo chiave ci si aspettava qualcosa di più. Cuper potrebbe riproporre la stessa formazione vista contro la Russia. El Shenawy in porta, con Fathi, Gabr, Hegazy e Abdel-Shafi in difesa. Elneny e Hamed andranno a centrocampo, con Elsaid sulla trequarti. Salah e Trezeguet sulle corsie esterne, con Mohsen unica punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ARABIA SAUDITA (4-5-1): Al-Owais; Al-Burayk, Hawsawi, Al-Bulayhi, Al-Shahrani; Bahbir, Al-Faraj, Otayf, Hussain, Al-Dossari; Al-Muwallad. A disposizione: Abdullah, Al-Mosailem, Al-Harbi, Hawsawi, Al-Shehr, Al-Sahlawi, Al-Khaibri, Kanno, Al-Khaibari, Hawsawi. Commissario tecnico: Juan Antonio Pizzi

EGITTO (4-2-3-1): El Shenawy; Fathi, Gabr, Hegazy, Abdel-Shafi; Elneny, Hamed; Salah, Elsaid, Trezeguet; Mohsen. A disposizione: El Hadary, Ekramy, Elmohamady, Gaber, Warda, Kahraba, Ashraf, Sobhi, Hamdy, Shikabala, Samir. Commissario tecnico: Hector Cuper.