Inter, Spalletti tifa Croazia:

Inter, Spalletti tifa Croazia: "La squadra spingerà Perisic e Brozovic verso la vittoria"

© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 di Pierpaolo Matrone Twitter:  articolo letto 25 volte

Nel dopo-partita di Lugano, il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha rilasciato un’intervista anche ai microfoni di RSI. Queste le sue dichiarazioni più interessanti sui nerazzurri: "Tifosi? Sappiamo quello che ci aspetta fuori dalla Pinetina, perché ce l’hanno dimostrato già lo scorso anno. Loro sono sempre lì ad aspettarci, hanno scelto noi come quelli che devono difendere il loro sentimento per questi colori. Noi dobbiamo rispettare quello che è l’amore del movimento Inter. Icardi out? Nella prima parte di preparazione fa un lavoro diverso dagli altri, l’anno scorso facendo un determinato lavoro ha avuto qualche problema. Questa volta abbiamo preferito un lavoro più mirato, della stessa importanza degli altri ma differente. Nella prossima gara sarà dentro la situazione. Finale Mondiale? Faremo un allenamento in mattinata, poi pomeriggio libero. Avremmo comunque visto la partita perché ci sono due nostri giocatori e compagni di squadra che vanno sostenuti. Saremo lì a spingere nella direzione che loro vogliono. La Croazia ha buone possibilità perché dentro questo Mondiale ha fatto quell’esperienza che le permette di giocarsela con le più forti come la Francia".