Piccinini:

Piccinini: "Delusione? Per livello di gioco e potenzialità dico Argentina"

© foto di Imago/Image Sport
 di Andrea Piras Twitter:  articolo letto 58 volte

Sandro Piccinini, intervistato in esclusiva da RMC Sport, si è soffermato sulla delusione di questo mondiale: "Per livello di gioco e potenzialità dico Argentina, con Sampaoli che ne ha combinate di tutti i colori. Ma anche la Germania è stata una grande delusione, è arrivata malissimo a questa competizione. Il Brasile? È mancato un vero centravanti, Jesus non è ancora pronto. Poi nel centrocampo verdeoro non c'erano giocatori come Xavi, Iniesta, Pirlo o lo stesso Modric".