Spagna, il nuovo ct Luis Enrique si presenta:

Spagna, il nuovo ct Luis Enrique si presenta: "Sono emozionato"

© foto di J.M.Colomo
 di Fabio Tarantino Twitter:  articolo letto 22 volte

"Non so se è un sogno ma sono emozionato. Sono stato fortunato a giocare per la nazionale, a soffrire e a vestire la maglia della Spagna in molti campionati e sono emozionato, felice e motivato". Così Luis Enrique nelle sue prime parole da nuovo commissario tecnico della Spagna. Per l'ex tecnico di Roma e Barcellona anche dopo la delusione mondiale "è impossibile" criticare la Spagna. "Ma so cosa vuol dire essere un allenatore, la critica è legata a qualsiasi incarico in questo paese", ha aggiunto Luis Enrique come riporta Marca. A chi lo ha definito un antimadridista, il neo ct iberico ha replicato: "Li amo moltissimo". L'ex tecnico della Roma ha quindi ribadito che a 48 anni non cambiera nel suo atteggiamento con la stampa e infine sulla sua ambizione con la Spagna ha concluso: "Ho grande ambizione".