Arturo Vidal: guerriero con Juve, Bayern e Nazionale cilena ma senza fortuna al Mondiale

Arturo Vidal: guerriero con Juve, Bayern e Nazionale cilena ma senza fortuna al Mondiale

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 55 volte

Ha partecipato al Mondiale di Sudafrica 2010 e a quello di Brasile 2014, non ci sarà invece in Russia perché il Cile ha clamorosamente mancato la qualificazione al pari di Nazionali altrettanto blasonate come Italia e Olanda. Tuttavia Arturo Vidal fa parte della storia della Coppa del Mondo, ma soprattutto della selezione sudamericana con cui ha collezionato 100 presenze e 24 gol. Sette le presenze complessive al Mondiale: quattro nel 2010, con la Roja fermata agli ottavi dal Brasile (3-0 il finale per i verdeoro), tre presenze nel 2014 col cammino interrotto sempre contro i brasiliani ma solo ai rigori. Il suo palmares, comunque, è ricchissimo: quattro scudetti con la Juve, tre Bundesliga col Bayern Monaco oltre gli altri trofei tra Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Coppa e Supercoppa di Germania. Col Cile ha vinto la Copa America nel 2015 e 2016, ma questo Mondiale dovrà guardarlo da casa. Oggi Vidal spegne 31 candeline.