Evra, due partecipazioni con la Francia senza lasciare il segno

Evra, due partecipazioni con la Francia senza lasciare il segno

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Marco Frattino Twitter:  articolo letto 37 volte
Ha salutato la Nazionale francese nel 2016, ma Patrice Evra resterà impresso nella memoria dei tifosi transalpini per le 81 presenze conquistate nel corso della sua carriera. L'ex Monaco, Manchester United e Juventus nello scorso settembre è stato squalificato dalla Uefa per aver colpito un tifoso del Marsiglia prima della sfida di Europa League contro il Vitoria Guimaraes, guadagnando anche il licenziamento dall'Olympique per poi essere accolto dal West Ham. Il francese con i blues ha partecipato al Mondiale di Sudafrica 2010 e Brasile 2014 giocando appena sei partite, oltre gli Europei del 2008, 2012 e 2016. Oggi Evra spegne 37 candeline.