Michel Platini, un Re francese per la Juventus. Vincitore di 3 Palloni d'Oro

Michel Platini, un Re francese per la Juventus. Vincitore di 3 Palloni d'Oro

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
 di Redazione Tuttomondiali.it articolo letto 24 volte

In Francia e non solo, Michel Platini è considerato un vero e proprio emblema. Il suo nome non ha bisogno di presentazioni, considerando che al pari di Johan Cruyff e Marco Van Basten è il giocatore che ha vinto più Palloni d'Oro (il vecchio trofeo, non quello attuale in cui la fa da padrona Leo Messi). Nato e cresciuto calcisticamente nel Nancy, prima di approdare alla Juventus giocò per 3 stagioni al Saint-Etienne. Poi, nell'82, prese il via il quinquennio in bianconero. "L'abbiamo comprato per un tozzo di pane e lui ci ha messo sopra il foie gras", raccontò Gianni Agnelli in merito alla sua esperienza in bianconero. Parole che da sole riassumevano alla perfezione l'importanza e l'impatto che Le Roi ebbe sulla società bianconera. Con la Juventus, oltre a vincere praticamente tutto, riuscì anche a laurearsi capocannoniere del campionato. Dopo l'addio al calcio giocato intraprese la carriera politica nel mondo del calcio arrivando fino alla presidenza della UEFA e alle note polemiche degli ultimi anni. In carriera Platini ha vinto un campionato francese, una Coppa di Francia, due Campionati italiani, una Coppa Italia, una Coppa dei Campioni, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa UEFA, una Coppa Intercontinentale e un Europeo, oltre a numerosi riconoscimenti personali fra cui, come detto, 3 Palloni d'Oro.