Le pagelle dell'Egitto - Salah segna, delude Mohsen

Le pagelle dell'Egitto - Salah segna, delude Mohsen

© foto di Imago/Image Sport
 di Pierpaolo Matrone Twitter:  articolo letto 54 volte

El Hadary 7 - Oltre al record di anzianità, si permette anche di parare il rigore. Comprensibile la rabbia al termine del match per il secondo gol subito.

Fathi 5.5 - Soffre molto rispetto al solito, sbaglia soprattutto in fase di disimpegno. Male anche quando deve spingere.

Gabr 5.5 - Male nel secondo tempo, non spazza mai quando i palloni piovono dalle sue parti. In più commette un fallo in area evitabile.

Hegazy 5 - Nel finale non spazza un pallone innocuo, che però viene messo in porta. Ha qualche responsabilità di troppo.

Abdel-Shafy 4.5 - Irriconoscibile, non va mai sul fondo e spesso lascia troppo spazio ai propri avversari.

Elneny 5 - Vive di disattenzioni, soprattutto nel finale. In fase difensiva manca troppo, in fase offensiva si perde sempre nell'ultimo passaggio.

Hamed 6 - Uno dei più lucidi, soprattutto nel finale. Bene nella gestione del pallone, quando la palla pesa passa sempre dai suoi piedi.

Salah 7 - Quando va al centro dell'attacco diventa imprendibile e segna il gol del momentaneo vantaggio. Ma da solo non riesce a brillare.

Elsaid 6.5 - Non entra bene in partita, poi quando Cuper gli cambia la posizione inizia a girare meglio. Fantastico il lancio per Salah, un traversone da spingere soltanto in porta. (Dal 45’ Warda 5.5 Troppi errori di disattenzione, soprattutto nell'ultimo passaggio).

Trezeguet 6 - Molto attivo, non si tira mai indietro. Il problema è che spreca davvero troppe occasioni. (Dall’81’ Kahraba s.v.).

Mohsen 5 - Non brilla come le ultime due partite, spesso si isola. Paga anche il cambio di posizione, è troppo decentrato rispetto al suo ruolo naturale. (Dal 64’ Sobhy 5 Non incide, sbaglia troppi palloni).